La parola fine cala su Gummy

17 Apr

Oggi purtroppo il Tribunale del Riesame seppellisce anche le ultime speranze di vedere rilasciati gli articoli di e.v.a. espansa oggetto di controversia con Crocs INC.

Il ricorso presentato dalla multinazionale USA all’UAMI il 14 dicembre 2007 contro la decisione di invalidità sul brevetto 000257001-0001 è stato considerato sospensivo dell’invalidità .

Ergo , Crocs avrebbe pieno diritto a querelare e ad ottenere il sequestro di articoli similari in tutto il territorio Europeo.

Ci scusiamo con tutti voi per la mancata consegna degli articoli Gummy , Gummy Coccicuore , Gummy Flower, Gummy melange e Gummy Psichedelic , ma sono certo che se avete seguito le nostre vicende , anche attraverso questo blog , avrete capito che non abbiamo lasciato nulla di intentato .

Siamo ancora convinti che Crocs stia commettendo un sopruso , avendo spacciato per originale un modello pre-divulgato , ma alla luce dei fatti , non possiamo che sottostare alle decisioni dei giudici.

Per tutti gli importatori italiani che sono incappati nelle nostre stesse disavventure , propongo di riunirci per fare il punto della situazione e magari organizzare qualche manovra di sensibilizzazione.

Anche se credo francamente che nella scala degli abusi che vengono compiuti qui in Italia , quello che abbiamo subito noi e i nostri compagni di sventura è ben poca cosa e soprattutto non possa interessare un granché.

Una parziale consolazione mi arriva da alcune voci insistenti che danno l’articolo in vistoso calo di vendite.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: