Spam , impossibile non guardarlo

30 Lug

Lo spam affligge chiunque usi internet. Sia l’utilizzatore normale di posta elettronica che sprovvisto di qualsiasi filtro , si vede intasare la casella di posta di schifezza immonda , sia chi si premunisce e installa un filtro che instrada l’immondizia in una cartella specifica del suo programma e-mail , in quanto per essere sicuro che qualche mail buona non finisca nel rusco , un’occhiata ogni tanto nel rusco ce la deve buttare.

E’ afflitto anche chi usa gmail , che per quanto filtri egregiamente lo spam , qualche mail immonda la recapita nella inbox , e per quanto detto prima , un’occhiata nella cartella spam , ogni tanto conviene darla.

Per quanto cerchiamo di istruire filtri sempre più intelligenti , non possiamo liberarci del tutto di questa piaga.

Gli amministratori di sistema poi , sono le persone che leggono di più lo spam in assoluto.

Nella nostra azienda , abbiamo un sistema di filtraggio dello spam basato su spamassassin , centralizzato nel server di posta. Dopo 3 anni di training , bayes (un filtro intelligente che apprende con il passare del tempo quale è posta buona e quale schifio ) non fa passare quasi niente. Il problema è che sistematicamente , se si aggiunge qualche nuovo fornitore cinese , egli per la prima volta , prima di venir inserito in whitelist , finisce sempre , irrimediabilmente nel cestino spam.

Per ovviare a questo , tutti gli header spammosi vengono inoltrati all’amministratore di sistema , che periodicamente , deve leggersi almeno i subject della posta ed agire in caso di falso positivo.

Qui in dema arrivano circa una 40 di mail spam al giorno .

Morale della favola , devo controllare ogni giorno lo spam , che almeno con me , centra in parte il suo obbiettivo , quello di farsi leggere.

Quindi , atnche se i software di filtraggio ormai fanno passare veramente poco , questi simpatici figli di puttana possono contare su un affezionato pubblico di lettori , i sysadmin.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: